PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

POWERPOINT 2019    >     Creare una animazione - parte 1




Tra le caratteristiche più particolari di un programma di presentazione come Powerpoint troviamo le animazioni di oggetti.
Si possono animare immagini ma anche lo stesso testo.

Tra le animazioni più comuni, troviamo ad esempio la semplice apparizione di parole o frasi poste sulla stessa diapositiva.
Questo effetto potrà essere utile ad esempio per mantenere l'attenzione del pubblico sulle singole frasi. La diapositiva verrà così letta e analizzata punto per punto insieme, senza che qualcuno possa anticiparne la lettura.

AGGIUNGERE UN EFFETTO DI ANIMAZIONE

Partiamo ad esempio da una diapositiva come quella da figura, dove sono presenti tre caselle di testo:
1 - un titolo: "LE ANIMAZIONI";
2 - un sottotitolo: "Come applicare un'animazione ad un oggetto";
3 - una descrizione, composta da tre punti con altrettanti paragrafi.
come applicare una animazione ad un oggetto
Se vogliamo ora, far apparire in successione i tre oggetti, iniziamo a selezionare l'oggetto che dovrà apparire per primo.
1 - Seleziona con un clic il titolo
2 - clicca sulla scheda "Animazioni"
3 - clicca sul pulsantino che apre l'intero menu delle animazioni
scheda animazioni
Scegli con un clic un tipo di transizione "in entrata", caratterizzata dal colore verde.
Ad esempio,
4 - clicca sull'effetto "Comparsa"
effetto comparsa
Dopo aver appliccato l'effetto, vedrai l'oggetto animarsi.

Se desideri rivedere l'effetto.
5 - clicca sul comando "Anteprima"
comando anteprima effetto

OPZIONI SUL SINGOLO EFFETTO

Dopo aver scelto l'animazione, se vuoi, puoi ulteriormente personalizzarla agendo sull'apposito comando "Opzioni effetto"
opzioni effetto
Tiene presente che ogni animazione ha diverse opzioni di effetto.
Nel caso dell'animazione a "Comparsa",
1 - cliccando su "Opzioni effetto"
potrai scegliere tra "scomparsa verso l'alto" e scomparsa verso il basso".

In questo caso, visto che il titolo è posto in alto, facciamolo comparire dall’alto verso il basso; quindi,
2 - clicca su "Scomparsa verso il basso", per ottenere l’effetto voluto.
scomparsa verso il basso

ANIMARE GLI ALTRI OGGETTI

Procedi ora ad animare il secondo oggetto in ordine di apparizione.
1 - Seleziona il sottotitolo
2 - e clicca sull'effetto desiderato
applicazione effetto dissolvenza
Quindi anima il terzo oggetto con la stessa tecnica.

Il terzo oggetto è composto da tre righe/paragrafi, ai quali se viene appliccato l'effetto “Comparsa”, appariranno contemporaneamente.

Se invece desideri far apparire i paragrafi, uno alla volta, dovrai agire sul comando "Opzioni effetto".
Quindi,
1 - dopo aver selezionato l'elemento (il terzo)
2 - e aver appliccato l'animazione (a Comparsa)
3 - clicca sul comando "Opzioni effetto"
4 - e scegli con un clic la voce "Per paragrafo".
dissolvenza per paragrafo
I numerini che appaiono a fianco degli oggetti, indicano l'ordine di apparizione.
Vedremo nelle prossime lezioni come modificarlo.

- Premi il comando "Anteprima", per vedere l'animazione dell'intera diapositiva.
antemprima
Vedrai scorrere tutti gli elementi automaticamente in ordine sequenziale.
Quando avvierai la presentazione gli oggetti appariranno uno di seguito all’altro cliccando il tasto del mouse (salvo modifiche nelle impostazioni).







Link sponsorizzati