PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL 2019    >     La formattazione condizionale



3-libri-2019.jpg - 21,6 KB I 3 Manuali
fondamentali per l uso del computer
30% di sconto

Acquista ora a soli 58 euro

Clicca qui, per riceverli
comodamente a casa tua.



rane e colori In questa lezione scoprirai una favolosa caratteristica di un foglio di calcolo: la formattazione condizionale.
Con la formattazione condizionale, potrai decidere quale tipo di formato dovrà avere una cella a seconda del suo valore contenuto. Il formato verrà applicato automaticamente.
Prendiamo come esempio la tabella "Spese anno corrente".

1 - Seleziona le celle relative alla colonna C, dove è presente l'importo delle spese
2 – dalla scheda “Home” clicca sul comando "Formattazione condizionale"
3 - dal menu a discesa, scegli la prima voce "Regole evidenziazione celle",
4 – dal sottomenu apparso scegli il tipo di condizione
Ad esempio scegli "maggiore di".
regola con valore maggiore di
5 – nella finestra di dialogo apparsa, digita il valore numerico di riferimento
Ad esempio digita 40, se desideri evidenziare (formattare automaticamente) le celle con valore superiore a quaranta.
scelta del formato
Ora, dal menu a fianco dovrai scegliere quale tipo di formato dovranno avere le celle che soddisferanno la condizione scelta sopra, oppure
6 - puoi lasciare l’opzione proposta: “Riempimento rosso con testo rosso scuro”
7 - clicca su OK.
Ora, tutte le celle di valore superiore a 40 (della colonna C) verranno evidenziate con il formato scelto.
tabella con applicazione della regola condizionale

ELIMINARE LA FORMATTAZIONE CONDIZIONALE

Per rimuovere la "Formattazione condizionale",
1 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
2 - dal menu apparso, clicca sulla voce "Gestisci regole"
menu gestisci le regole
Apparirà la finestra di dialogo “Gestisci regole formattazione condizionale”.
Nel caso non sia visibile alcuna regola,
3 – clicca sul menu a discesa (“Selezione corrente”) e scegli “Questo foglio di lavoro”
4 - seleziona con un clic la condizione da rimuovere
5 - clicca sul pulsante "Elimina regola"
6 - clicca su OK, per confermare.
comando elimina regola

FORMATTAZIONE CONDIZIONATA CON BARRA DEI DATI

Vediamo ora una spettacolare formattazione condizionata che assegna alle celle, come sfondo, una barra proporzionalmente lunga quanto il valore della cella.
1 - Seleziona l'intervallo di celle
Ad esempio la colonna C 2 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
3 – scegli la voce "Barra dati"
4 – dal sottomenu apparso, clicca su uno dei 12 formati proposti.
applicazione barra dati su fomrato condizionale
In questo modo salteranno subito all'occhio le spese maggiori, denotate appunto, dalle barre colorate di maggior lunghezza.

ALTRE TIPOLOGIE DI FORMATTAZIONE CONDIZIONATA

Come avrai avuto modo di osservare, aprendo il menu della "Formattazione condizionata", esistono altre tipologie di condizioni;
come ad esempio “Primi/ultimi”, "Scale di colori", "Set di icone"; ebbene ti invito a scoprire le potenzialità di questo strumento esplorando queste voci in autonomia.





pcdazero-vol-2-quinta-ed-140.jpg - 14,0 KB
Questa lezione è presente nel libro PC da zero - Volume 2 (V ed.)
Clicca qui per leggere tutti gli argomenti
e come ordinare il libro.




Link sponsorizzati