PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

SICUREZZA PC    >     Come recuperare un vecchio PC e renderlo veloce



3-libri.png - 25,9 KB OFFERTA LIMITATA
3 libri fondamentali per l uso del computer
30% di sconto

Acquista ora a soli 57 euro

Clicca qui, per riceverli
comodamente a casa tua.


00-pc-vecchio.jpg - 30,8 KB Se hai un vecchio computer e stai pensando di gettarlo in discarica, fermati un attimo e valuta se è il caso di seguire questo tutorial che ti aiuterà a metterlo praticamente a nuovo.

Ecco i 5 passaggi fondamentali che dovrai seguire:

1 - esegui la copia dei dati (se necessario);
2 - scarica l'ultima versione di Xubuntu o Lubuntu in formato ISO;
3 - masterizza l'immagine ISO su DVD;
4 - imposta il boot del computer sul lettore CD/DVD;
5 - inserisci il DVD di installazione e riavvia il PC.

1 - ESEGUIRE LA COPIA DEI DATI

Il primo passo da eseguire prima di mettere mano al tuo vecchio computer è quello di salvare i dati. Ovviamente se lo ritieni necessario.
Procurati quindi un disco fisso esterno, oppure un semplice pen drive.
- Collegali alla porta USB ed esegui le copie dei file da salvare (foto, documenti , video, musica).

SE IL COMPUTER NON SI AVVVIA
Se il computer non si accende o se il sistema operativo non si carica, prova ad entrare in modalità provvisioria.
Riavvia il computer e premi continuamente il tasto F8 fino a quando non apparirà la schermata che ti permetterà di scegliere le varie modalità di avvio di Windows.
Aiutandoti con i tasti cursore da tastiera,
scegli quindi la voce "Modalità provvisoria" e premi INVIO.
In questa modalità dovresti riuscire ad eseguire almeno le copie necessarie.

2 - SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE DI XUBUNTU O LUBUNTU

Ubuntu è un sistema operativo diverso da Windows, ma ugualmente facile da usare e accessibile a tutti.
Xubuntu e Lubuntu sono le versioni più leggere di Ubuntu e quindi sono consigliate per i computer più datati e aventi basse risorse hardware.
Procedi dunque, tramite un computer funzionante (quindi anche diverso da quello su cui dovrai eseguire l'intervento di rigenerazione) a scaricare l'ultima versione del sistema operativo.
Praticamente scaricherai un unico file in formato ISO.
- Colegati alla pagina ubuntu dowload derivate
- e clicca sul pulsante Download relativo a Xubuntu o Lubuntu.
Il file ha un peso di oltre 1 GB, pertanto servirà un po' di tempo.

3 - MASTERIZZARE L'IMMAGINE ISO

Ora, che hai scaricato il file ISO del sistema operativo,
dovrai eseguire un altro passaggio; ovvero la masterizazione dell'immagine ISO.
Questa operazione la dovrai fare sempre da un computer funzionante, magari lo stesso che hai usato per scaricare il file ISO.
Se non hai già installato un programma di masterizzazione, dove poter masterizzare un'immagine ISO, potresti scaricare ed installare CDBurnerXP.
Qui puoi trovare una lezione dedicata: CDBurnerXP - Masterizzare CD e DVD.

Per procedere alla masterizzazione dell'immagine ISO quindi,
- inserisci un DVD vuoto sul lettore CD del computer
- apri CDBurnerXP (o altro programma specifico)
- scegli la voce "Masterizza immagine ISO" e clicca su OK
- clicca sul pulsante "Sfoglia" e fai doppio clic sul file ISO che hai scaricato
- quindi clicca su "Masterizza".
Al termine avrai dunque un DVD con il sistema operativo Xubuntu o Lubuntu.

4 - IMPOSTARE IL BOOT SUL LETTORE CD/DVD

Il quarto passaggio da compiere consiste nell'impostare l'avvio da lettore CD, del vecchio computer da "sistemare".
In questo modo il computer all'avvio tenterà di leggere il contenuto del CD/DVD, anzichè leggere subito il contenuto del disco fisso;
il computer verrà quindi avviato direttamente con il file di installazione contenuto nel CD/DVD.

Per impostare l'avvio del computer da CD,
- riavvia il PC e premi il tasto indicato nella schermata nera di avvio.

Potrebbe essere utile premere il tasto Pause/Stamp, per mettere in pausa l'avvio e leggere comodamente le indicazioni che ti permettono di entrare nel bios e modificare così l'ordine di avvio (boot) del PC.

A seconda della marca e del modello del computer i tasti (da premere durante l'avvio) di accesso al BIOS sono uno di questi:
[DEL] (o CANC), [F2], [F1], [ESC], [CTRL]+[ALT]+[ESC], [F11], [F12];
quest'ultimi due (se il PC è configurato in tal senso) ti fanno accedere direttamente alla finestra di dialogo dove potrai impostare l'ordine del boot senza aprire il pannello di controllo del BIOS.

Dopo essere entrato nel pannello del BIOS, usando i tasti cursore, TAB o altri ancora (in alto o in basso della schermata, c'è una tabella che ti indica quali tasti usare e qual'è la loro funzione) dovrai modificare l'ordine di avvio (Boot), mettendo il lettore CD/DVD al primo posto.
Al termine, salva le impostazioni premendo l'apposito tasto indicato dalla guida.

5 - INSERIRE IL DVD DI INSTALLAZIONE

Dopo aver impostato il primo boot sul lettore CD/DVD,
- inserisci il DVD con l'immagine ISO di Xubuntu/Lubuntu
- spegni e/o riavvia il computer
- segui quindi la procedura guidata di installazione.

Infine ricordati di togliere il DVD dal lettore e ripristinare l'ordine di avvio (boot) del computer ri-accedendo al BIOS come da punto 4.

Al termine avrai praticamente un computer nuovo con un sistema operativo diverso e più veloce.







Link sponsorizzati