PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL e MACRO    >     Cos'è e come si crea una macro



Ti serve aiuto per gestire e automatizzare le tue attività con Excel?
Contattami via email o via telefonica: vedi pagina dei contatti.

L'aiuto può essere supportato mediante dialogo diretto e condivisione dello schermo.
Potrai così vedere il mio schermo mentre opero e viceversa.

Prezzo orario del servizio: euro 30 + iva 22% (minimo ore 1).-
Versamento anticipato. Vedi modalità di pagamento.

Vedi chi sono!



COS'E' UN MACRO

00-macro.jpg - 18,9 KB Vediamo in questa lezione come costruire una macro in Excel.
Ma soprattutto, che cos'è una macro ?
... e, meglio ancora, a cosa serve ?

Una macro è un piccolo programma che viene creato per automatizzare sopratutto alcune operazioni ripetitive.

CREARE UNA MACRO REGISTRATA È PIÙ FACILE

Excel ti offre la possibilità di registrare una macro, ed è amche il modo più facile per iniziare a conoscere il mondo delle macro e poi, più in generale, del codice VBA (Visual Basic for Applications).

Per creare una macro registrata infatti, non è necessario conoscere alcun codice o linguaggio di programmazione.

ESEMPIO DI UNA MACRO

Iniziamo subito con un semplice esempio.
Poniamo il caso di voler inserire la data odierna in una determinata cella con il semplice avvio di una macro.

Se ci limitiamo ad inserire la formula =OGGI() che come risultato, da appunto, la data di oggi, quest'ultima si aggiornerà nei giorni successivi (quando andremo a riapridre il foglio di lavoro).
Se il nostro obbiettivo è quello invece di fissare la data di oggi in modo che tale valore rimanga fisso nei giorni a venire, allora dovremmo eseguire sulla stessa cella il comando "Copia" e "Incolla valori".

Nella nostra prima macro, dunque proveremo ad automatizzare queste operazioni in modo tale da poter inserire la data odierna con un semplice clic o con la combinazione di un comando rapido da tastiera.

Ti ricordo però che prima di iniziare a registrare la macro, devi attivare la scheda che ti permette di accedere agli appositi comandi.
Qui trovi i suggerimenti per farlo: attivare la scheda per svuluppo macro e VBA.

REGISTRARE UNA MACRO

Procediamo finalmente con la creazione della macro.

1 - Dalla scheda "Sviluppo" clicca su pulsante "Registra macro"
lasciando disattivato il pulsante "Usa i riferimenti relativi"
01-registra-macro.jpg - 35,2 KB
2 - dalla finestra di dialogo "regista macro", nella casella "Nome macro"
3 - digita DataOggi (o un nome a piacere compatibile con quello che la macro andrà a fare); non devono esserci spazi vuoti
4 - inoltre (se lo desideri), clicca sulla casella "Tasto di scelta rapida" e digita un carattere a scelta; ad esempio digita O
Meglio scegliere una lettera maiuscola (questo per non interferire con altri comandi rapidi da tastiera).

5 - Altra cosa utile, non strettamente necessaria, ma consigliabile, riguarda la compilazione della casella Descrizione, dove potrà essere inserita una breve descrizione di quello che eseguirà la macro.
02-finestra-di-dialogo.jpg - 23,1 KB
6 - premi dunque il pulsante OK

D'ora in poi tutte le operazioni che farai su Excel, verranno registrate (fino alla chiusura della macro).
7 - clicca sulla cella B1 (oppure su altra cella a scelta)
8 - digita la formula =OGGI()
9 - clicca sul comando "Invio" posto nella barra della formula
03-invio-da-barra-della-formula.jpg - 11,6 KB
Anche se è possibile scegliere il tasto [INVIO] da tastiera, è preferibile usare il comando "Invio", perché la cella attiva rimane sul dato immesso, con il beneficio di creare un codice più pulito.

10 - esegui il comando "Copia"
Suggerimento: premi la combinazione di tasti [CTRL]+[C] oppure scegli il comando "tasto destro" + "Copia".
11 - esegui il comando "Incolla Valori"
Suggerimento: ponendo il puntatore sulla stessa cella, clicca con il tasto destro e scegli il comando "Incolla Valori"
04-incolla-valori.jpg - 25,2 KB
12 - premi il tasto [ESC] da tastiera, per disattivare il bordo lampeggiante
13 - clicca sul comando "Interrompi registrazione", per terminate la Macro.
05-interrompi-registrazione.jpg - 30,7 KB
Bene! Hai registrato la tua prima Macro.

ESEGUIRE LA MACRO

Prova ora a testare la Macro che hai appena creato.
1 - Apri un "Nuovo Foglio" di lavoro
Suggerimento: clicca sul pulsante [+] posto nella barra in basso.
06-nuovo-foglio.jpg - 7,1 KB
2 - dalla scheda "Sviluppo", clicca sul pulsante "Macro"
3 - seleziona la macro da eseguire (se necessario)
4 - clicca sul pulsante "Esegui"
07-esegui-macro.jpg - 48,4 KB
Oppure più semplicemente,
- premi la combinazione dei tasti [CTRL]+[MAIUSC]+[O]
ovvero la sequenza dei comandi inizialmente predisposti per tale macro.

- Allarga infine, la colonna B per visualizzare la data immessa.







Link sponsorizzati