PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL AVANZATO 2019    >     Le Tabelle Pivot - parte 2



FACILITA LA TUA ATTIVITÀ CON EXCEL - CHIEDIMI AIUTO

Ti serve aiuto per gestire e automatizzare le tue attività con Excel?
Contattami via email o via telefonica: vedi pagina dei contatti.

Sono a disposizione per analizzare e studiare le tue esigenze e proporti un preventivo per la loro realizzazione.

Vedi chi sono!



Dopo aver visto come creare una semplice tabella pivot, vediamo ora come ottenere altre forme di tabella usando il classico sistema del trascinamento di oggetti (detto "drag and drop").

TRASCINARE I CAMPI IN RIQUADRI DIVERSI.

Nella lezione precedente hai trascinato il campo "Venditore" nella parte inferiore dello stesso riquadro "Righe".
Prova ora a trascinare lo stesso campo fuori da questo riquadro, ed esattamente,
- trascina il campo "Venditore" nel riquadro "Colonne".
trascina da riquadro righe a riquadro colonne
Noterai che la tabella pivot cambierà d'aspetto.
Nelle righe della tabella leggerai le zone, mentre nelle colonne leggerai i dati incrociati, relativi ai venditori.
tabella pivot dopo lo spostamento del campo

IL RIQUADRO FILTRI

Come avrai intuito, è possibile trascinare i campi anche nel riquadro "Filtri".
Prova quindi a riempire questo riquadro; ad esempio,
- spunta la casella di controllo relativa al campo "categoria"
- trascina il campo "categoria" nel riquadro "Filtri".
trascinamento da riquadro righe a filtri
Nella parte superiore della tabella pivot; ovvero nella prima riga,
verrà aggiunta la voce relativa al campo trascinato nel riquadro "Filtri".
tabella pivot con prima riga a filtro
Da questa prima riga, potrai filtrare la voce desiderata.
1 - Fai un clic sul pulsantino posto a lato
2 - scegli con un clic una voce (ad esempio: "Dessert").
3 - clic su OK, per confermare.
applicazione filtro
La tabella pivot visualizzerà solo i dati relativi ai prodotti della categoria scelta.

FILTRARE I DATI

filtro sui etichetta di riga Il comando che hai appena impartito viene tecnicamente detto Filtro dei dati.
Tale comando può essere eseguito in modo analogo anche sui pulsantini che trovi nell'intestazione della tabella pivot.

Per filtrare i dati sui campi di riga,
1 - clicca sul triangolino a destra della voce "Etichetta di riga"
2 - togli la spunta dalla casella "Seleziona tutto"
3 - metti la spunta con un clic sulle voci desiderate (ad esempio: Est e Ovest)
4 - clicca su OK.

Per tornare a visualizzare tutti i campi di riga,
1 - clicca sul triangolino a destra della voce "Etichetta di riga"
2 - metti la spunta dalla casella "Seleziona tutto"
3 - clicca su OK.

Per filtrare i dati per "campo di colonna",
1 - clicca sul triangolino a destra di "Etichetta di colonna"
2 - togli la spunta sulla casella "Seleziona tutto"
3 - metti la spunta con un clic sulla voce desiderata (ad esempio, Rossi)
4 - clicca su OK, per confermare.

CAMBIARE LA DISPOSIZIONE DEI CAMPI

Una Tabella Pivot è molto dinamica.
Con dei semplici "trascina e rilascia" puoi cambiare velocemente la sua struttura.
Ad esempio, se vuoi avere come "campo di colonna" la voce "Zona dest" e come campo di riga il "Venditore",
1 - porta il puntatore sulla voce "Zona dest"
2 - trascinala sul campo Righe e rilascia.
3 - Trascina ora la voce "Venditori" sul campo "Righe".
scambio dei campi da colonne a righe e viceversa
La Tabella Pivot ha nuovamente cambiato aspetto!
tabella pivot finale

ESPERIMENTA

Esegui ora a tuo piacimento delle modifiche alla tabella pivot.
- Inserisci e/o togli i campi dal riquadro in alto, mettendo o togliendo la spunta dalle relative caselle di controllo.
- Trascina i campi in uno dei tre riquadri: Filtri, categorie o Righe.

Tutto questo lo puoi fare in perfetta tranquillità, perchè i dati di origine rimarranno sempre inalterati; qualsiasi modifica applicherai alla tabella pivot.







Link sponsorizzati