PC da Zero - Guida facile e pratica per usare il computer

NAVIGARE IN INTERNET > Velocità, tipi e costi di connessione


3-libri-2019.jpg - 21,6 KB I 3 Manuali fondamentali per l uso del computer
20% di sconto

Acquista ora a soli 68 euro - Clicca qui, per riceverli comodamente a casa tua.

LA VELOCITA' DI INTERNET

velocità internet Quando si naviga in internet, le pagine non vengono subito caricate (visualizzate sul monitor).
Occorre un po' di tempo per vederle complete.
Questo dipende dal tipo di connessione (ADSL, Fibra ),
dalla congestione del traffico di rete in quel dato momento (più utenti che accedono allo stesso provider e alla stessa risorsa),
dalla "pesantezza" della pagina da visualizzare (più la pagina e formata da immagini e più tempo occorre per visualizzarla).

Il tipo di connessione incide in maniera predominante sulla velocità.
Esistono collegamenti lenti alla velocità 2 Mbps - 4 Mbps - 7 Mbps
collegamenti veloci con velocità da 20 Mbps
collegamenti superveloci con velocità fino a 100 Mps e oltre.

Una velocità di 2 Mbps significa che una pagina di 1 Mbit (1 milione di bit) equivalente a circa 125 Kilobyte,
impiega mezzo secondo per essere caricata e quindi visualizzata sul tuo monitor.
Per caricare e visualizzare una pagina di 1250 Kbyte occorrono come minimo 5 secondi.

La velocità è però teorica. Solitamente si viaggia a velocità inferiori a quelle teoriche (20% / 50% in meno).
Quindi per visualizzare una pagina di 70 Kbyte potranno servire:
10 secondi per una normale connessione a 2 Mbps
5 secondi per una normale connessione a 4 Mbps
2/3 secondi per una connessione ADSL a 7 Mbps
meno di 1 secondo per connessioni superiori (20Mbps o 100 Mbps).

Quindi 1 Mbps (mega bit per secondo) equivale a 1000 Kbps (kilobit per secondo)
1 bit non è 1 byte.
1 byte equivale a 8 bit.

TEST DI VELOCITÀ

misuratore di velocità internet Per conoscere la velocità effettiva del tuo PC,
1 - collegati alla pagina www.speedtest.net
2 - clicca sul pulsante "Go" o "Vai".
Dopo qualche minuto, otterrai i valori reali di velocità della tua connessione internet (riferiti ad un determinato sever).

QUALE CONNESSIONE SCEGLIERE

Esistono principalmente i due tipi di connessione comune
1 - linea ADSL da 2 Mbps, da 4 Mbps, da 7 Mbps, da 20 Mbps;
2 - Fibra o Super Fibra da 10 Mbps e oltre.

Le connessioni ADSL, Fibra e Super Fibra sono a disposizione solo di coloro che sono coperti rispettivamente da tali servizi.

Non tutte le zone d'Italia sono coperte da questi servizi.
Nei portali dei provider, tim.it, wind.it, vodafone.it, tiscali.it, fastweb.it, potrai verificare se il tuo numero telefonico o la tua zona ha la possibilità di accedere alla linee ADSL, Fibra o SuperFibra.

Se hai a disposizione la copertura Adsl (o meglio Fibra) ti consiglio di optare per essa.
In caso contrario, potrai optare per una connessione mobile tramite cellulare o modem-pendrive; vedi
- mobile-vodafone
- mobile-tim
- mobile-wind
- mobile-tre

In quest'ultimo caso non occorre attivare una linea telefonica fissa.

WINMAX - UN'ALTERNATIVA INTERNET VELOCE SENZA ADSL

Se la tua zona non è coperta da ADSL o Fibra, hai comunque l'opportunità di viaggiare veloce con internet senza ADSL o Fibra.
Esistono infatti dei servizi alternativi che ti permettono di navigare con ripetitori radio, installando un'antenna sopra il tuo tetto di casa.
Questi servizi si basano sulle tecnologie Hiperlan2 e WiMAX.
Per maggiori informazioni ecco alcune aziende che offrono la connesssione WINMAX:
- EOLO (Nord Italia)
- Arcanet (Veneto)
- Linkem (Lombardia, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Umbria)
- Arcolink (Toscana)
- Integrys (Sicilia)

INTERNET, MA QUANTO MI COSTI ?

Connessione ADSL Fibra e Superfibra:
da euro 27 a euro 30,00 mensili
per accedere ad Internet tutti i giorni, a tutteì le ore, senza alcun limite.

Le offerte sono molte e in continuo cambiamento.
Per analizzare meglio le offerte aggiornate, ti rimando ai seguenti link:
- www.telecomitalia.it/internet/
- www.infostrada.it/it/privati//
- abbonati.tiscali.it/adsl/
- www.fastweb.it





Frasi celebri

“Se non lo sai spiegare in modo semplice, non l'hai capito abbastanza bene” (Albert Einstein).