PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL AVANZATO     >     Come creare un scadenzario in excel



Ti serve aiuto per gestire e automatizzare le tue attività con Excel?
Contattami via email o via telefonica: vedi pagina dei contatti.

L'aiuto può essere supportato mediante dialogo diretto e condivisione dello schermo.
Potrai così vedere il mio schermo mentre opero e viceversa.

Prezzo orario del servizio: euro 30 + iva 22% (minimo ore 1).-
Versamento anticipato. Vedi modalità di pagamento.

Vedi chi sono!



Se vuoi scaricare lo scadenzario senza sapere come crearne uno da zero, puoi scaricarlo subito da qui:
modello scadenzario excel (per excel 2007-2010)
modello scadenzario excel (per excel 1997-2003)
modello scadenzario calc (per libreoffice e openoffice)
modello scadenzario google drive (accedi al tuo account Google, clicca su "File" > "Crea una copia")

Se invece ritieni utile capire anche come può essere creato per poterlo personalizzare, continua a leggere.

CREARE UNO SCADEZIARIO - INTESTAZIONI DI COLONNA

Ecco come procedere per creare da zero uno scadenzario in excel o più in generale in formato foglio di calcolo.
1 - Lascia libera la riga 1 e digita nella cella A2 Pagato
Procedi quindi a digitare nelle celle successive:
2 - in B2 digita Scadenza
3 - in C2 digita Importo
4 - in D2 digita Servizio
5 - in E2 digita Azienda
6 - in F2 digita fonte pag (amento)
7 - in G2 digita data pag (amento)
8 - in H2 digita note

9 - Dimensiona le colonne a seconda delle tue esigenze.
10 - Formatta la colonna colorandola e mettendola in grassetto.
01-intestazione-scadenziario.jpg - 14,6 KB

FORMATTARE LE COLONNE DATA e VALUTA EURO

Formatta ora le colonne che riceveranno dati numerici.
1 - Seleziona la colonna B
02-seleziona-colonna-B.jpg - 9,3 KB
2 - apri la finestra di dialogo "Formato celle" , con i tasti CTRL+1 o altro comando
3 - seleziona la categoria "Data" e quindi il tipo di data
03-formato-data.jpg - 20,8 KB
4 - seleziona la colonna C
04-seleziona-colonna-C.jpg - 6,9 KB
5 - apri la finestra di dialogo "Formato celle", con i tasti CTRL+1 o altro comando
6 - seleziona la categoria "Valuta" e quindi simbolo "euro"
05-formato-euro.jpg - 27,7 KB
7 - seleziona la colonna G
06-seleziona-colonna-G.jpg - 7,5 KB 8 - apri la finestra di dialogo "Formato celle", con i tasti CTRL+1 o altro comando
9 - seleziona la categoria "Data" e quindi il tipo di data
07-formato-data-corta.jpg - 19,1 KB
Completa la formattazione,
10 - seleziona dalla cella A2 alla cella H100
11 - e imposta la formattazione "Tutti i bordi".
08-tutti-i-bordi.jpg - 16,3 KB

INSERIRE FORMULA DATA ODIERNA E TESTATA SCADENZARIO

Ora completa la riga 1.
1 - Nella cella A1 digita oggi >
2 - nella cella B1 digita la formula =OGGI()
Un questo modo nella cella A2 vedrai apparire sempre la data odierna e servirà anche come valore di riferimento per poter individuare e formattare automaticamente i giorni futuri.
3 - nella cella C1 digita semplicemente SCADENZARIO
09-testata-scadenziario.jpg - 15,7 KB

APPLICARE LA FORMATTAZIONE CONDIZIONALE

Applichiamo ora la formattazione condizionale in modo da evidenziare le celle
della colonna A (pagato) che hanno come valore NO,
e della colonna B (scadenza) che hanno come valore una data futura.

1 - seleziona la colonna A
2 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
3 - scegli la voce "Regole evidenziazione celle"
4 - quindi la voce "Uguale a..."
10-formattazione-condizionale.jpg - 29,2 KB
5 - digita NO, nella casella apparsa
11-uguale-a.jpg - 17,2 KB
6 - e clicca su OK, per confermare.
Quindi ogniqualvolta inserirai NO in una cella della colonna A, verrà evidenziata.
12-no-evidenziato.jpg - 7,3 KB
Per evidenziare invece le date future,
1 - seleziona le celle da B3 A B100
2 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
3 - scegli la voce "Regole evidenziazione celle"
4 - quindi la voce "Maggiore di..."
13-formattazione-condizionale-2.jpg - 22,7 KB
5 - clicca sulla cella B1, per assegnare alla cella "Maggiore di" sempre la data odierna
14-evidenzia-giorni-futuri.jpg - 20,8 KB
6 - clic su OK, per confermare.
Quindi tutte le date future inserite nella colonna B (o meglio da, B2 a B100), verranno evidenziate.
15-data-futura-evidenziata.jpg - 20,9 KB

MODELLO SCADENZARIO COMPLETO

Come indicato all'inizio di questo articolo,
qui trovi gli scadenzari completi:
modello scadenzario excel (per excel 2007-2010)
modello scadenzario excel (per excel 1997-2003)
modello scadenzario calc (per libreoffice e openoffice)
modello scadenzario google drive

Programmare gli avvisi automatici

Se poi non vuoi farti sfuggire scadenze importanti gestisci gli avvisi automatici con Google Calendar.
Segui questo link per vedere come si fa:
GOOGLE CALENDAR - Programmare gli avvisi automatici







Link sponsorizzati