PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL AVANZATO 2013    >     La formattazione condizionale



Ti serve aiuto per gestire e automatizzare le tue attività con Excel?
Contattami via email o via telefonica: vedi pagina dei contatti.

L'aiuto può essere supportato mediante dialogo diretto e condivisione dello schermo.
Potrai così vedere il mio schermo mentre opero e viceversa.

Prezzo orario del servizio: euro 30 + iva 22% (minimo ore 1).-
Versamento anticipato. Vedi modalità di pagamento.

Vedi chi sono!



COSA SIGNIFICA FORMATTAZIONE CONDIZIONALE

Con lo strumento formattazione condizionale in Excel, puoi decidere di assegnare automaticamente un tipo di formato ad una cella, a seconda del suo valore.

Ad esempio puoi "dire" ad una determinata cella di:
- assumere il colore rosso se il suo valore è uguale a 100;
oppure,
- assumere il colore verde se il suo valore è inferiore a 50;
oppure,
- assumere il formato grassetto e colore blu, se il suo valore è superiore a 500;
e così via.

IMPOSTARE LA FORMATTAZIONE CONDIZIONALE

Facendo riferimento al modello bilancio familiare,
poniamo ad esempio di voler impostare una regola sulla cella N6
riferita al totale delle spese sostenute per il consumo Bar annuale;
La cella N6 dovrà assumere un colore rosso chiaro quando supera il valore di euro 300.
01-colore-rosso-chiaro.jpg - 17,6 KB
Per impostare la formattazione condizionale dell'esempio sopra descritto,
1 - seleziona la cella N6
2 - dalla scheda "Home"
3 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
02-comando-formattazione-condizionale.jpg - 51,7 KB
4 - scegli la voce "Regole evidenziazione celle"
5 - clicca su "Maggiore di ..."
03-maggiore-di.jpg - 22,4 KB
6 - cancella il contenuto della prima casella (se esistente)
7 - e digita 300
8 - scegli il tipo di formato dal menu a discesa, posto a destra
9 - e clicca su OK.
04-impostazione-regola.jpg - 18,0 KB
Quando la cella N6 assumerà un valore superiore a 300, verrà automaticamente formattata con un colore diverso.

PERSONALIZZARE LA FORMATTAZIONE

Per ottenere un formato personalizzato,
1 - seleziona la cella dove applicare la formattazioe condizionale (N6 ad esempio)

N.B.: una cella può ricevere più regole di formattazione condizionata!

2 - dalla scheda "Home"
3 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
4 - scegli la voce "Regole evidenziazione celle"
5 - clicca sulla regola desiderata ( ad esempio: "Minore di ...")
6 - digita il valore nella prima casella ( ad esempio; 100 )
7 - clicca sul menu a discesa della casella a fianco
8 - e clicca su "Formato personalizzato"
05-formato-personalizzato.jpg - 27,6 KB
9a - dalla scheda carattere scegli lo stile (ad es.: grassetto)
06-stile-grassetto.jpg - 24,6 KB
9b - dalla scheda riempimento scegli il colore di sfondo (ad es.: verde)
07-sfondo-verde.jpg - 27,1 KB
10 - clicca su OK e poi ancora su OK.

Quando la cella N6 assumerà un valore inferiore a 100, verrà automaticamente formattata in grassetto e con sfondo verde.
08-regola-verde.jpg - 15,6 KB

GESTIRE LE REGOLE - MODIFICARE ED ELIMINARE

Per gestire tutte le regole di formattazione condizionale, del foglio di lavoro,
1 - dalla scheda "Home"
2 - clicca sul comando "Formattazione condizionale"
3 - clicca sulla voce "Gestisci regole", posta in fondo
09-gestisci-regole.jpg - 23,1 KB
4 - clicca sul menu a discesa, posto in alto
5 - e scegli "Questo foglio di lavoro"
6 - seleziona con un clic la regola da modificare (o eliminare)
7 - clicca sul pulsante "Modifica regola" ( o "Elimina" per cancellarla)
10-questo-foglio.jpg - 39,4 KB
8 - imposta le nuove regole dalle apposite caselle
9 - clicca sul pulsante "Formato", per modificare il formato
10 - al termine delle modifiche, clicca su OK, e ancora su OK.

APPLICARE REGOLA AD UN'INTERA COLONNA O RIGA

Spesso si vuole applicare un certo tipo di formattazione condizionale ad un'intera riga o colonna.
Per applicare una regola ad un'intera colonna o riga,
1 - seleziona l'intera colonna o riga, cliccando rispettivamente sulla lettera di colonna o il numero di riga
2 - dalla scheda "Home", clicca su "Formattazione condizionale"
... e procedi come da punti precedenti.







Link sponsorizzati