PCdaZERO.it - Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

EXCEL AVANZATO    >     Le Tabelle Pivot


Ti serve aiuto per gestire e automatizzare le tue attività con Excel?
Contattami via email o via telefonica: vedi pagina dei contatti.

L'aiuto può essere supportato mediante dialogo diretto e condivisione dello schermo.
Potrai così vedere il mio schermo mentre opero e viceversa.

Prezzo orario del servizio: euro 35 + iva 21% (minimo ore 1).-
Versamento anticipato. Vedi modalità di pagamento.

Vedi chi sono!



A COSA SERVE UNA TABELLA PIVOT

Una tabella pivot serve per riepilogare i dati provenienti da elenchi o database esistenti. Nella tabella pivot vengono eseguiti rapporti che ti permettono di migliorare l'analisi dei dati.
Nella tabella pivot non vengono inseriti dati ma vengono solamente presentati in un modo diverso quelli già esistenti.
Per proseguire più facilmente questa lezione, scarica il file dati cliccandoqui (oppure clicca con il tasto destro e scegli "Salva oggetto con nome").

CREARE UNA TABELLA PIVOT

Apri il "file dati" scaricato
Per creare una tabella Pivot,
1 - seleziona una qualsiasi cella della tabella dati da analizzare

[per excel 2007]
2a - dalla scheda "Inserisci" clicca sul primo comando "Tabella Pivot"
2410_01a (13K)
2b - clicca sul pulsante OK. (se le opzioni sono di tuoi gradimento!).

[per excel 2003]
2c - dal menu "Dati" clicca su "Rapporto tabella Pivot"
2410_01 (11K)
Si apre la finestra per la creazione guidata della tabella Pivot.
Come prima cosa ti viene chiesto dove si trovano i dati da analizzare e quale tipo di rapporto vuoi creare. Scegli per questo esempio le opzioni più semplici.
2410_02 (26K)
3 - Seleziona (se necessario) le caselle di opzione "Elenco o database Excel" e "Tabella pivot"
4 - clicca sul pulsante "Avanti".

Nel passaggio n. 2 devi indicare dove si trovano i dati da utilizzare.
Solitamente ti viene proposto l'intera area dei dati già inseriti.
Se presumi di inserire ulteriori dati, estendi l'intervallo proposto, nel modo seguente:
5 - clicca sulla casella "Intervallo" e sostituisci l'ultimo numero (76 nell'esempio) con il numero 500.
6 - clicca sul pulsante "Avanti".
2410_03 (14K)
Nel passaggio n. 3 ti viene richiesto dove desideri collocare il rapporto pivot:
in un Nuovo foglio di lavoro, oppure su un foglio di lavoro esistente.
Anche qui scegli il metodo proposto.
7 - Lascia selezionata la casella di opzione "Nuovo foglio di lavoro"
8 - clicca su Fine.
2410_04 (15K)
[per excel 2007] e [per excel 2003]
La tabella pivot è ora pronta per ricevere i dati.

2410_05 (29K)

TRASCINARE E RILASCIARE !

Procedi a trascinare gli elementi dall' "Elenco campi tabella Pivot" sulla tabella Pivot.
Segui ad esempio le prossime indicazioni.
1 - Trascina la voce "categoria" sulla zona "campi di riga"
2 - trascina la voce "magazzino" sulla zona "campi di colonna"
3 - trascina la voce "quantità" sulla zona "campi di dati"
4 - trascina la voce "prodotto" sulla zona "campi di pagina"
La tabella pivot è pronta per essere analizzata.

2410_06 (18K)

CAMBIARE IL TIPO DI RAPPORTO

Se la tabella pivot appena creata esegue un conteggio sul numero di tipi di prodotto e non sul totale delle quantità.
Per cambiare il tipo di rapporto,
1 - fai un doppio clic su "Conteggio di quantità" (sopra i campi di riga)
2410_07 (7K)
Nel caso vedi la voce "Somma di quantità" non è necessario modificare il rapporto.

2 - dalla finestra "Campo Pivot Table" seleziona la voce "Somma" (per avere i totali)
2410_08 (18K)
3 - clicca sul pulsante OK per confermare.

FILTRARE E ANALIZZARE I DATI

Per analizzare dettagliatamente i dati, puoi filtrare i dati.
Per filtrare i dati sui campi di riga,
1 - clicca sul triangolino a destra della voce "categoria"
2410_09 (3K)
2 - togli la spunta sulla casella "(mostra tutto)" o "(seleziona tutto)"
3 - metti la spunta con un clic sulla voce desiderata
(nell'esempio: LATTE)
2410_10 (4K)
4 - clicca su OK.

Per rivisualizzare tutti i campi di riga,
1 - clicca sul triangolino a destra della voce "categoria"
2 - metti la spunta sulla casella "(mostra tutto)" o "(seleziona tutto)"
3 - clicca su OK.

Per filtrare i dati per "campo di colonna",
1 - clicca sul triangolino a destra di "magazzino"
2 - togli la spunta sulla casella "(mostra tutto)" o "(seleziona tutto)"
3 - metti la spunta con un clic sulla voce desiderata
(nell'esempio: Firenze)
2410_11 (5K)
4 - clicca su OK.

Analogamente, puoi filtrare i dati per "campo di pagina" cliccando (in questo caso) sul triangolino a destra di "prodotto".

CAMBIARE LA DISPOSIZIONE DEI CAMPI

Una tabella pivot è molto dinamica.
Con dei semplici "trascina e rilascia" puoi cambiare velocemente la sua struttura.
Ad esempio, se vuoi avere come "campo di pagina" la voce "magazzino" e come campo di riga il "prodotto",
1 - porta il puntatore sulla voce "magazzino".
2 - trascinala sul campo di pagina
(in questo caso vicino a "prodotto") e rilascia.
2410_12 (11K)

Ecco che la tabella pivot, cambia aspetto automaticamente.
3 - Trascina ora la voce "prodotto" sul "campo di riga".

Per ottenere una maggiore chiarezza da questo esempio,
3a - Posiziona la voce "prodotto" sotto la voce "categoria" e leggermente spostata a destra, in modo da visualizzare la voce categoria a sinistra della voce "prodotto".
2410_13 (27K)
La tabella pivot ha nuovamente cambiato aspetto.
Procedi ora filtrare i dati sulla tabella Pivot modificata.
Per conoscere prodotti e quantità disponibili sul magazzino di Milano",
1 - clicca sul triangolino a destra di "magazzino"
2 - clicca sulla voce "Milano"
3 - clicca su OK.

2410_14 (26K)

COMMENTA, SEGNALA ERRORI, CHIEDI CHIARIMENTI e CONDIVIDI

96-condividere.png - 14,2 KB Se ti è piaciuta questa pagina, o
se vuoi lasciare un commento, chiedere chiarimenti o segnalare errori,
- Clicca sul pulsante Condividi
- aggiungi un commento, chiarimento, segnalazione di errore, (opzionale)
- e clicca su Condividi nuovamente .

- su Google Plus:


- su Facebook:

Link sponsorizzati