PCdaZERO.it

Guida facile per usare il computer

Acquista o scarica gratis, i libri di "PC da Zero"

SCRIVERE TESTI    >     Salvare, Chiudere ed Aprire


Impara bene ad usare il computer con i manuali PC da zero.
Acquista PC da zero Volume 1.
Clicca qui, inserisci i tuoi dati e
in pochi giorni lo riceverai comodamente a casa tua.



SALVARE

Ora che sai come scrivere, vorrai sapere come SALVARE il lavoro (il testo) che hai creato.

SALVARE - PERCHÉ ?

Perché salvare ?
Devi sapere che quello che viene scritto sul monitor, viene memorizzato nella memoria RAM.
Quando il computer viene spento tutto il contenuto della memoria RAM si svuota.
Pertanto per poter rivedere sul tuo computer il testo che hai scritto (e qualsiasi altro lavoro) devi SALVARLO.

SALVARE - COSA SIGNIFICA ?

Salvare, significa quindi, memorizzare i dati in una UNITÀ DISCO.

SALVARE - QUANDO ?

Questa operazione la devi eseguire spesso, anche ogni cinque minuti.
Questo perché se dopo aver lavorato sul computer per molte ore e senza eseguire un salvataggio, viene a mancare la corrente o si blocca il pc, tutto quel lavoro lo devi rifare da capo.

SALVARE - COME ?

Per salvare un documento Word,
- clicca su file (dalla barra dei menu)
- e (dal menu che appare) clicca su "Salva".

Appare questa finestra:
finestra di dialogo salva-con-nome
Questa finestra ti propone:
1 - di salvare il tuo documento Word all'interno della cartella documenti (Salva in: documenti).
2 - di nominare il tuo documento, doc1 (Nome file: doc1).

Per ora queste impostazioni ti possono andare bene e quindi
clicca sul comando "Salva", posto in basso a destra della finestra.
Bene! Hai salvato il tuo primo documento.

SALVARE USANDO L'ICONA SALVA

Ora puoi aggiungere al documento delle frasi tipo:
Ora eseguo delle modifiche al documento
e salvare quindi le modifiche.
- Clicca su "File" e poi su "Salva"
oppure,
- clicca direttamente sull'icona "Salva" dalla barra dei menu.
salva (1K)
E cosa succede? ... apparentemente nulla,
ma in realtà il computer ha eseguito l'operazione di salvataggio in modo automatico.
Ha aggiornato il documento "doc1" all'interno della cartella "documenti".

CHIUDERE UN DOCUMENTO

Per chiudere un documento,
- Dalla barra dei menu
- clicca su "File", quindi su "Chiudi"
oppure,
- clicca sull'icona ( x ), posta in alto a destra.
Ce ne sono due ! clicca su quella più bassa, altrimenti chiudi l'intero programma.

Hai ora davanti uno schermo grigio.
Il programma Word è attivo ma non c'è nessun documento aperto.

DIMENTICARSI DI SALVARE ... NO PROBLEM !

Se provi ora ad aggiungere qualche altra frase tipo:
Continuo a modificare il documento ,
e provi a chiudere la finestra dimenticandoti di salvare,

Il documento non viene subito chiuso,
ma Word ti avverte che ci sono state delle modifiche e ti propone di:
Finestra che chiede se salvare le modifiche
1) salvarle (clicca su "Si").
2) non salvarle (clicca su "No").
3) annullare il comando "Salva" (clicca su "Annulla").

APRIRE UN NUOVO DOCUMENTO

Per aprire un nuovo documento,
- dalla barra dei menu, clicca su "File"
- quindi clicca su "Nuovo"
- dalla finestra di dialogo apertasi, clicca sul pulsante "OK", posto in basso a destra
oppure più semplicemente,
- clicca sull'icona "Nuovo documento vuoto", posta sulla barra degli Strumenti Standard).
pulsante nuovo
- Scrivi la seguente frase:
Ho aperto un nuovo documento.

- Salva il documento nella cartella "documenti" e nominalo doc2.

Per eseguire questa operazione,
- clicca su "File" e poi su "Salva".
- Ora clicca sulla casella bianca, posta a destra di "Nome file"
- cancella il suo contenuto e scrivi doc2.
Al termine, non dimenticare di cliccare sul comando "Salva" a destra della casella "nomefile".

- Chiudi il documento.
Solo il documento e non il programma.
Hai ancora davanti uno schermo grigio!

APRIRE UN DOCUMENTO ESISTENTE

Per aprire un documento,
- dalla barra del menu, clicca su "File", quindi su "Apri"
oppure,
- clicca sull'icona "Apri", posta sulla barra degli Strumenti Standard.
pulsante apri
- dalla finestra di dialogo seleziona con un clic il documento "doc2"
- clicca quindi sul pulsante "Apri", posto in basso a destra
oppure,
- clicca due volte in rapida successione sul documento da aprire.

Link sponsorizzati